Federico Guasti

guasti

Chi è

Si laurea a pieni voti in giurisprudenza nel 1962 presso l’Università degli Studi di Milano

con una tesi di diritto societario sul Trattato istitutivo del Mercato Comune Europeo. Si iscrive all'albo degli avvocati dal 1965 e diviene notaio nel 1970.

Esperto in diritto societario, in diritto delle fondazioni e degli enti no profit, svolge oggi attività di consulenza in Studio. In particolare si occupa delle questioni con spiccati profili di internazionalità e transnazionalità. Ha all'attivo numerose pubblicazioni, in particolare, Liberalità e donazioni agli Enti no profit in Europa (2014), Consiglio dei Notariati dell'Unione Europea (CNUE) e Unione Internazionale del Notariato (2011), La conservazione delle dimore storiche: un problema anche europeo (2006).

COMPETENZE

Durante la sua carriera professionale ha ricoperto incarichi di responsabilità e prestigio per numerose iniziative pubbliche e private in campo legale, culturale, sociale, ambientale e scientifico.

Tra le altre cose è stato Presidente della Commissione Affari dell’Unione Europea dell’Unione Internazionale del Notariato Latino, membro esecutivo del Consiglio Permanente dell’Unione Internazionale del Notariato, Membro del Consiglio Nazionale del Notariato italiano, Membro dell’International Academy of Estate and Trust Law, Vice Presidente del Fondo Ambiente Italiano (FAI), Consigliere nazionale del WWF Italia, Vice Presidente della federazione internazionale Europa Nostra, Membro del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri”.

Grazie al suo spiccato profilo internazionalista, e alla sua collaborazione nel campo giuridico volta a favorire l'adesione dell'Austria nell'Unione Europea ha ricevuto la Grande Onorificenza d'Argento dal Capo dello Stato per i meriti verso la Repubblica Austriaca.

.